Perché la prostituzione è illegale, ma il porno è legale?

Forse non la pensate molto nella vostra vita quotidiana, ma perché esattamente la pornografia non è solo un’ industria multimiliardaria, ma anche, perché è legale? Alla fine si riduce al primo emendamento. La pornografia è tutelata ai sensi del primo emendamento come libera espressione artistica. La prostituzione, invece, è definita dalla legge statunitense come un atto sessuale dato o ricevuto a titolo oneroso. Non solo, ma il governo degli Stati Uniti sostiene che la prostituzione “contribuisce direttamente alla moderna tratta degli schiavi ed è intrinsecamente degradante”. I fautori della depenalizzazione del lavoro sessuale dicono che questo è uno dei principali ostacoli che devono affrontare le lavoratrici del sesso. In definitiva, agli occhi del governo statunitense, la prostituzione è considerata dannosa per la società, mentre la pornografia de sirporno.xxx offre una qualche forma di valore artistico.

Questo non significa che non ci sia un regolamento per la pornografia. Esistono norme rigorose. I produttori devono mantenere licenze multiple per le riprese di film e registrazioni dettagliate sugli artisti. Le imprese devono essere in grado di dimostrare che intendono distribuire il lavoro filmato a https://www.mrporno.pt/porno-doido/. Indubbiamente, queste due attività presentano molte questioni giuridiche ed è importante avere almeno un’ idea approssimativa per non cadere in crimini o problemi. Ciononostante, le stesse regole non sono rispettate in tutti i paesi, pertanto raccomandiamo prudenza.